sabato 25 febbraio 2017



G. Floris parla del suo libro "Quella notte sono io"





Il 17 Febbraio presso il nostro Istituto tutte le classi terze hanno avuto modo di incontrare il noto giornalista televisivo Giovanni Floris, in veste di autore di un romanzo, "Quella notte sono io" (Rizzoli editore). L'incontro è stato realizzato grazie alla Mondadori Store di Velletri, che ha curato l'intera organizzazione dell'evento,e  al lavoro delle professoresse Mariella Terra (referente del progetto "Il Landi incontra") e Loredana Ciarla (Funzione strumentale per l'Inclusività) che hanno fortemente creduto in questo evento.
Il libro infatti rappresenta in maniera concreta una opportunità di affrontare i temi dell'Inclusività, della diversità e della normalità che caratterizzano la quotidiana sfida dei docenti e il mondo della scuola in particolare, e nel contempo un'opportunità di incontrare un autore e di dialogare con lui dopo aver affrontato la lettura del testo.
L'incontro si è aperto con i saluti del Dirigente scolastico prof. Roberto Toro ed è stato coordinato da E. Tamilia.




Emozionati i ragazzi ed emozionato G. Floris che ha più volte sottolineato la preparazione e l'interesse autentico di un pubblico per lui diverso dal solito. 
Tante le domande e tutte motivate: il  concetto di normalità e di diversità, l'analisi dei protagonisti del libro, la giovinezza dell'autore che ha, in parte, ispirato il racconto. In realtà il tema del romanzo risulta sempre attuale in ogni sistema scolastico e in ogni epoca. Un gruppo di studenti che si sente diverso, migliore e che per questo gestisce la vita degli altri.
Non sono mancati i riferimenti all'attualità, alla politica italiana ed estera e la promessa di ritornare di nuovo per incontrare i nostri studenti.
Al termine G. Floris ha rivolto i suoi consigli agli studenti delle classi terze e quarte che compongono la redazione della "Gazzetta del Landi" il giornale on line dell'Istituto che sta muovendo i primi passi, all'interno dell'Alternanza Scuola-Lavoro ("Curriculum-curricula") con il supporto delle professoresse Cristiana Romanato, Teresa Tamburlani e Mariella Terra. A breve uscirà l'articolo e il reportage fotografico a cura della Redazione!

Tutte le foto sono della redazione della "Gazzetta del Landi"!




Nessun commento:

Posta un commento